close

PLS – bio

PLS (PippiLangstrumpfSodomized) è un’eclettica artista di età imprecisata. Ama il punk e l’arte provocatoria, adora l’inutile e l’effimero perché pensa che siano nella nostra vita un dolce piacere che ammorbidisce l’amaro gusto della merda che ci circonda. PLS pensa che la vita sia un glitch, un sistematico errore che deforma lo spazio tempo dell’eterno vuoto assoluto. PLS è un’entità astratta, un’ammaliante eroina sopravvissuta all’overdose di immondizia di questa assurda nazione. PLS è donna, uomo ma soprattutto cane. C’è chi dice di averla vista girovagare a quattro o cinque zampe, ma la verità è che stava semplicemente vomitando dopo aver bevuto pessimo alcool in pessimi locali. PLS se la racconta molto bene, ma alla fine vorrebbe solo rotolarsi beatamente nel fango, come una scrofa dopo pranzo.