close

end of it all

Il progetto esplora il concetto di fine del tempo attraverso le modalità percettive del vedere e sentire. La performance consiste in un liveset audio-video di circa 30 minuti. Nessuna clip video pre-registrata è stata utilizzata, mentre la scomposizione dello spettro di frequenze e del picco sonoro influenzano in tempo reale la video-sintesi per generare forme tridimensionali sintetizzate da funzioni. Le ambientazioni musicali elettroniche sono ricostruite e decostruite dal vivo.

Courtesy: Il Revisionario underground art-gallery /Brescia Italy

End of it all (live experiment) from mrp on Vimeo.